Piccoli metodi per risparmiare soldi

Piccoli metodi per risparmiare soldi
0 Flares 0 Flares ×

Qual’è il miglior metodo per risparmiare soldi?

É una domanda che qualche volta ci facciamo o sentiamo in giro. Certo, ogni metodo per risparmiare mensilmente un po’ di soldi è personale poichè i guadagni, il carattere, gli stili di vita di ogni persona sono diversi uno dall’altro. In generale, però, qualche piccolo metodo (per chi ci riesce ovviamente), può aiutare a mettere via qualche euro che, altrimenti, sarebbe spesso “senza pensarci sopra”.



Ecco allora qualche consiglio:

  1. Il classico salvadanaio in terracotta che occorre rompere per recuperare i soldi, soprattutto quelli di carta;
  2. Prendere lo stipendio e dividerlo per settimane e poi per giorni. Il giorno che non spendete mettere via la piccola somma in un posto sicuro;
  3. Fare un piccolo Pac (piano di accumulo). Una sorta di risparmio forzato dove la Banca ogni mese trattiene una piccola somma dal vostro conto corrente. E di anno in anno vederete aumentare il vostro gruzzoletto. Per un piano Pac dovete contattare la vostra Banca. Molto utile in caso si abbiano bambini piccoli in casa: potrebbero servire per comprare una piccola utilitaria quando avranno la maggiore età o una bicicletta visto il prezzo del carburante;
  4. Uscire con pezzi grossi da 50 e 100, che difficilmente (almeno psicologicamente) non si cambiano volentieri per piccole spese (spesso futili);
  5. Non tenere carta di credito o bancomat nel portafoglio. Le spese d’impulso sono più facili da fare se avete delle carte di credito. Tenete sempre una piccola somma in contanti, non facilitate lo sperpero;
  6. Acquistare i prodotti nei supermercati quando ci sono le offerte con sconti superiori al 30%. Organizzarsi bene e fare acquisti di prodotti che possono essere consumati nel corso dell’anno.
  7. Fare spesa con i prodotti di stagione, oltre che salutari, costano sempre meno dei prodotti fuori stagione. Provare per credere.
  8. Dall’inizio del mese segnati tutto, ma proprio tutto ciò che acquisti, anche una semplice caramella. Vedrai che sarà sorprendente scoprire a fine mese, o nei mesi successivi, quante spese inutili hai fatto;
  9. Prendere coscienza che spesso si acquista ciò che si “vede”. E capire che se non l’avessi vista non l’avresti comprata. Evita giri inutili nei centri commerciali quando non hai una reale necessità. E’ davvero importante.
  10. Man mano che prendi soldi in contanti mettili in uno scatolino lontano alla vista. Spesso avere sottomano i soldi incita alla spesa. Nascosti in uno scatolino, magari in un cassetto, può aiutare ad evitare spesi inutili o spese compulsive;
  11. Usa la bicicletta sempre più spesso e quando è obbiettivamente possibile. Oltre a guadagnarci l’ambiente e la tua salute, a fine mese saranno un bel po’ di chilometri di benzina risparmiati (oltre alla naturale usura dell’auto, in città molto elevata).
  12. Bevi acqua, al limite anche acqua gassata, ma evita bevande come Coca Cola, Aranciate, The o similari. Oltre a contenere zuccheri raffinati non idonei per la tua salute, otterrai più facilmente un peso forma e a fine mese avrai risparmiato un bel po’ di soldi. Abituarsi a bere acqua al posto di bevande zuccherate è molto più facile di quel che credi, prova, nel giro di qualche settimana mi darai ragione.
  13. Fai la spesa nei supermercati sempre a stomaco pieno. La sensazione di sazietà vi eviterà di acquistare molto cibo inutile, e spesso, molto colorato solo per attirare l’attenzione del consumatore.

Anche voi avete dei suggerimenti?
Sarebbe bello scrivere una guida lunghissima. Posta anche tu la tua idea pratica per risparmiare.



0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *